Cosa Non Fare a Lisbona : 18 Errori da Evitare

Vuoi capire quali sono le cose da non fare a Lisbona? In questo articolo trovi ben 18 consigli per vivere una vacanza da sogno evitando guai e fregature!

Ti stai chiedendo quali sono le cose da non fare a Lisbona?

O magari se c’è qualcosa di pericoloso che devi assolutamente evitare?

Partiamo dicendo che la capitale portoghese è molto sicura.

Tuttavia ci sono alcune cose che non dovresti assolutamente fare per :

  • Risparmiare soldi.
  • Evitare truffe.
  • Evitare situazioni scomode.
  • Vivere la tua vacanza in maniera serena.

E in questo articolo ti spiego esattamente quali sono le 18 cose da non fare mai a Lisbona per un viaggio indimenticabile.

Sei pronta/o? Iniziamo!

ECCO I LINK ESSENZIALI PER LA TUA VACANZA A LISBONA

  • Utilizza i trasporti di Lisbona GRATIS e accedi gratuitamente a più di 30 attrazioni con la Lisbona Card

Migliori tour da fare (in italiano e alcuni gratuiti)

Dove alloggiare a Lisbona

Evita di indossare scarpe scivolose o peggio ancora i tacchi

non indossare i tacchi a Lisbona

Lisbona è una città che puoi girare in parte a piedi.

Non a caso molti dei luoghi che ti capiterà di visitare, li raggiungerai proprio camminando.

Ma una delle cose che forse non sai, è che gran parte del centro è formato da stradine ricoperte di piastrelle e lastricati.

Quindi il pericolo di fare qualche scivolone (specialmente se piove) è reale.

Leggi anche : Cosa fare a Lisbona con la pioggia

Per questo, ti sconsiglio di calzare scarpe con le suole lisce o peggio ancora i tacchi.

Metti in serio pericolo ginocchia e caviglie.

Oltre che le tue amate scarpe.

Cosa non fare a Lisbona?

Camminerai tanto, quindi meglio indossare un paio di scarpe di ginnastica molto comode.

Cose da non fare a Lisbona? Spagnolizzare!

a Lisbona non parlare in spagnolo

Come ti hanno già consigliato altri miei colleghi, quando parli con un portoghese, magari per chiedere indicazioni, oppure quando vuoi ordinare qualcosa in un locale, evita di parlare in spagnolo.

Per i portoghesi è una mancanza di rispetto verso la loro cultura e lingua. La lingua locale per quanto sia simile allo spagnolo (ma anche all’italiano) è una lingua a se stante e va rispettata.

Cosa ti consiglio di fare invece?

Se proprio vuoi interagire in portoghese allora ti consiglio di imparare un frasario base. Ecco un buon punto di partenza.

- Salve: Olá
- Buongiorno: Bom dia
- Buonasera e buonanotte: Boa noite
- Mi dispiace: Desculpe
- Grazie: Obrigado o Obrigada
- Per favore : Por favor
- Dov'è il bagno : Onde é o banheiro, por favor?
- Un tavolo per una / due persone : Uma mesa para uma/duas pessoa(s), por favor.
- Posso vedere il menu per favore?: Podria ver o menu, por favor?

Un’altra cosa che puoi fare è parlare in inglese. La maggior parte dei giovani ma anche dei negozianti capisce un minimo di inglese.

Evita le trappole per turisti (ristoranti fado)

i ristoranti con fado sono spesso trappole per turisti

Il fado è la musica popolare portoghese. O per essere più precisi, delle città di Lisbona e Coimbra.

Chi visita questa fantastica città, in genere vuole anche provare delle esperienze tipiche del posto.

Cosa lo è se non ascoltare il Fado in qualche bel locale?

Purtroppo negli ultimi anni, molti dei ristoranti e locali che si trovano nelle zone più rinomate, si sono trasformate in vere e proprie trappole per turisti.

Costi esagerati, a fronte di cibo di qualità mediocre.

Quindi tra le cose da non fare a Lisbona ti direi di evitare i ristoranti con spettacolo di fado incluso, e in particolare quelli delle zone turistiche. Ripeto, sono trappole per turisti.

Cosa fare invece?

Recati nelle tascas (piccoli ristoranti tipici portoghesi) in cui è possibile stuzzicare e allo stesso tempo ascolta dell'ottimo Fado.

Ecco alcuni dei posti che ti consiglio : 

Tasca do Chico - Rua dos Remédios, 83 ad Alfama.  Prezzo medio = 10€ a persona

Mesa de Frades - R. dos Remédios 139 ad Alfama. Prezzo medio = 25-30€ a persona

Per chi vuole visitare i punti di riferimento del Fado a lisbona (e spendere di più ma allo stesso tempo mangiare bene) : 

Clube de Fado - Rua São João da Praça 92. Prezzo medio = 40-50€ a persona

A Lisbona si cena molto tardi

cosa da non fare a lisbona? andare a cena presto

In Italia siamo abituati a cenare tra le 19 e le 20. Ma in Portogallo (come anche in Spagna) si cena molto più tardi.

In genere i Portoghesi cenano tra le 21 e le 23. Vanno a bere intorno a mezzanotte o l’una e vanno a ballare dalle 2:00 in poi.

Quindi cosa fare?

Se non vuoi ritrovarti con il ristorante completamente vuoto (e privo di musica), ti consiglio di andare a cenare verso le 21 o le 22.

Prova i magnifici ostelli e gli hotel boutique del posto, evita invece le catene internazionali

Prova gli hotel boutique di Lisbona

Lisbona è una capitale ricca di offerta ricettiva di ottimo livello.

Per questo, se vuoi vivere a fondo la tua esperienza portoghese, ti consiglio di evitare i tipici hotel delle grandi catene.

In genere non sono un amante degli ostelli. Ma a Lisbona se ne trovano di qualità molto alta. con stanze private pulitissime, ambienti pittoreschi e prezzi relativamente bassi.

Ovviamente ci sono anche degli Hotel (piccoli e in genere a gestione famigliare) che ti consiglio di provare.

Ecco alcuni degli ostelli e degli hotel migliori di Lisbona:

  • Living Lounge: Ottimo ostello / boutique. Ha vinto tantissimi premi ed è uno dei migliori della città. Ogni stanza, super luminosa, è stata decorata da un artista locale diverso. Qui trovi maggiori info.

  • Casa Amora : Ottimo hotel boutique. Si tratta di una antica villa lisbonese con cortile molto curato, wifi, colazione e ampie camere a tema. Ciascuna camera è diversa dall’altra ed è dedicata ai più grandi personaggi dell’arte portoghese. L’hotel si trova tra Bairro Alto e Chiado, quindi in pieno centro. Qui puoi controllare le disponibilità.

Di notte è meglio non avventurarsi in questi vicoli

Lisbona è senza dubbio una delle città più sicure d’europa. Tuttavia, specialmente negli ultimi anni, c’è stato un aumento del tasso dei piccoli crimini.

Il problema principale sono sicuramente i borseggiatori che si mimetizzano nella folla, specialmente nelle zone più turistiche.

Inoltre ci sono alcune zone che è meglio evitare durante la notte.

Sto parlando di quei tipici quartieri che di notte si riempiono di ubriaconi e spacciatori. Ecco le principali :

  • Avenida Almirante Reis.
  • Largo do Intendente.
  • Largo della Mouraria.

Cosa non fare a Lisbona? visitare solo musei e chiese

musei di Lisbona

Lisbona è una capitale particolarmente conosciuta per le chiese, i monumenti e i musei.

Tuttavia ridurre una vacanza portoghese al solo visitare attrazioni di questo tipo è un vero e proprio sacrilegio 😉

Quindi cosa fare?

Cerca di pianificare il tuo viaggio in modo da lasciare un pò di tempo per :

  • Passare una bellissima serata, mangiando in una Tasca e in compagnia di una buona dose di Fado (musica popolare tipica di Lisbona).
  • Andare a bere la vera Ginja portoghese. Una bevanda alcolica buonissima a base di amarene. Fai un salto al bar A Ginjinha (locale storico aperto dal 1840).
  • Prova qualche esperienza tipica del posto. Ce ne sono per tutti i gusti!

Qui trovi le migliori esperienze che puoi prenotare direttamente online e a prezzi più bassi.

  • Non perderti i dintorni di Lisbona, come ad esempio Sintra, Cascais, Nazaré ed Estoril.
  • Se vuoi divertirti e passare una serata goliardica e in buona compagnia, non puoi non gustarti almeno una notte di movida lusitana. Ecco alcune tra le discoteche più rinomate : Lux, Metropolis Club, 5A club e Hot Club of Portugal (per gli amanti del Jazz).

Insomma, le cose da fare a Lisbona sono veramente tante.

Per vivere a fondo la tua esperienza ti consiglio di lasciare un pò di tempo anche per le esperienze che ho citato.

Non dimenticarti della card Viva Viagem

Se non alloggi nella zona centrale, ti toccherò utilizzare molto i mezzi pubblici.

Per risparmiare ed evitare di pagare il triplo, ti consiglio di acquistare una card ricaricabile Viva Viagem. Costa appena 50 centesimi nelle stazioni, e nei negozi autorizzati (ricevitorie e tabaccherie).

Non dimenticarti della Lisbona card

non dimenticarti della lisbona card

Se invece vuoi risparmiare su tutto, sia sui mezzi pubblici che sugli ingressi ai vari musei, luoghi di interesse e tour, allora ti consiglio l’acquisto della Lisbona Card.

Si tratta di una carta che ti dà accesso illimitato a :

  • Più di 30 attrazioni (in cui entri gratis).
  • Sali e scendi dai mezzi pubblici senza limiti.
  • Puoi utilizzare gratuitamente anche i bus hop on hop off. Ottimi per le zone turistiche.
  • Hai accesso alle attrazioni con il servizio SALTA LA CODA.

Oltre all’enorme risparmio, elimini anche la scocciatura di dover acquistare biglietti separati. Per non parlare poi delle lunghe code per i vari musei e attrazioni.

Esistono diverse tipologie di Lisbona card che hanno una durata dalle 24 alle 72 ore.

Qui puoi trovare maggiori informazioni (e puoi acquistarla direttamente online, è valida per 1 anno dalla data di acquisto).

Non perderti le delizie del posto

mangiare a Lisbona

Lisbona non è solo una città piena di storia, arte e cultura.

Ma è anche la culla di una ricca storia culinaria, che trova la sua più alta espressione, nei piatti di pesce e nei dolci.

Cosa non fare a Lisbona?

Per questo ti sconsiglio di andare in ristoranti turistici e internazionali.

Cosa ti consiglio invece?

Prova le delizie del luogo nelle tascas e nelle piccole pasticcerie sparse per tutta la città.

Alcuni dei piatti e dei dolci che ti consiglio sono :

  • Il baccalà in tutte le sue forme (come ad esempio le bolinho de bacalau)
  • Le buonissime Pasteis de Nata.
  • Le immancabili sardine arrostite.
  • Gli ottimi formaggi portoghesi come il Queijo de Säo Jorge.
  • Il vino portoghese, che è di ottima qualità (non provare solo il Porto!)

Le crociere sul tago sono fantastiche

non saltare una crociera sul fiume Tago a Lisbona

Il fiume Tago (Rio Tejo in portoghese) è un corso di acqua dolce che si estende per circa 1000km e che sfocia nell’oceano Atlantico.

A Lisbona, lungo il fiume ci sono innumerevoli attrazioni da ammirare.

Tra queste c’è la possibilità di fare una crociera in barca o barca a vela. Che a mio avviso non ti dovresti perdere per nessun motivo. Specialmente se la tua è una vacanza romantica ;).

Con una crociera sul Tago avrai la possibilità di ammirare al tramonto (o durante il giorno, ma ti consiglio caldamente il tramonto) alcuni dei luoghi e dei monumenti più suggestivi della città.

Eccone alcuni :

  • Ponte del 25 aprile
  • Statua del Cristo-rei
  • Castello di São Jorge
  • Piazza del Commercio

E tanto altro.

Tutto questo mentre sorseggi un aperitivo e ascolti racconti e aneddoti divertenti sui vari luoghi che attraverserai in barca.

La crociera può essere acquistata in loco, oppure online, che costa di meno e ti permette di saltare la fila.

Qui puoi prenotare direttamente online (e ricevere un rimborso fino a 15 ore prima della crociera)

Attenzione ai borseggiatori

Occhio ai borseggiatori a Lisbona

Lisbona è una città molto sicura.

Tuttavia la piccola criminalità non manca. I luoghi in cui si trova il maggior numero di borseggiatori sono proprio i luoghi più frequentati dai turisti.

  • Tram
  • Attrazioni
  • Metropolitana
Tra le cose da non fare a Lisbona:

Evita di tenere il cellulare o il portafogli nel taschino posteriore. E occhio a tenere sempre chiusa la borsa.

Evita il tram 28 alle ore di punta

non salire sul tram 28 di Lisbona alle ore di punta

Il tram 28 è una delle attrazioni più famose di Lisbona.

Probabilmente la più iconica.

Si tratta di un tram vintage di colore giallo, che attraversa alcuni dei luoghi e delle vie più suggestive della capitale portoghese.

Il tutto ovviamente condito a un tocco di “adrenalina”. Visti i continui sali e scendi, tipici di questa città costruita su ben 7 colline (motivo per cui ti consiglio di nuovo di lasciare i tacchi a casa).

Detto questo, scommetto che non resisti alla tentazione di saltare sul tram 28.

C’è solo un piccolo problema.

Non si tratta di un trenino turistico, ma bensì di un mezzo di trasporto ufficiale della società di trasporto pubblico.

Quindi nelle ore di punta, non solo è pieno di turisti, ma anche dei “locals” che lo utilizzano per spostarsi e andare al lavoro.

Cosa non fare a Lisbona?

Evita assolutamente le ore di punta. Sarà super affollato, e purtroppo tra la folla si nascondono anche i borseggiatori (portafogli mai nel taschino posteriore, e borsetta sempre ben chiusa).

Cosa ti consiglio di fare invece?

Prova a prendere il tram 28 in uno dei due capolinea oppure lontano dalle ore di punta. I capolinea sono Martim Moniz e Campo Ourique.

Per ulteriori informazioni sul Tram 28 ti consiglio di leggere questo mio articolo.

Torre di Belém

La torre di belem è fantastica da vedere

La torre più rappresentativa di Lisbona è quella di Belém. Una forte ideato dal re Giovanni II di Aviz come parte del sistema di difesa della città e fatto costruire poi da suo figlio Manuel I. Insieme al Monastero dos Jerónimos.

Leggi anche: Cosa vedere nel quartiere di Belém a Lisbona

Si tratta di un monumento fondamentale perché è strettamente collegato alla storia degli esploratori portoghesi. Infatti proprio nei pressi di questa torre sono partite alcune delle spedizioni più importanti della storia.

Spedizioni che hanno portato ai primi scambi commerciali tra Europa e i paesi orientali come la Cina e l’India.

Tuttavia, lo spettacolo che vale la pena ammirare è quello esterno. E dentro questo fortino non c’è molto da vedere. Inoltre l’ingresso costa 6€.

Cosa non fare a Lisbona?

Ti sconsiglio di pagare per accedere alla torre. Ciò che ti consiglio è di scattare tante foto dall'esterno. 

Oppure di entrare solo se hai acquistato una Lisbona Card (che ti dà l'accesso gratuito).

Non mangiare nelle strade più famose come Portas de Sant Antao

Come ho anticipato in un punto precedente ti consiglio di stare lontano dai ristoranti “trappola per turisti”.

In genere si tratta di ristoranti rinomati consigliati dai vari hotel e tour operator, evitali! Il cibo servito è nella media o addirittura mediocre e il conto è salatissimo.

Lisbona invece, è conosciuta per l’ottimo pesce a prezzi modici.

Dove puoi gustare la vera Lisboa?

Come ho detto in precedenza, vai alla ricerca delle tascas e dei ristorantini tipici in cui vanno i portoghesi. Ti basta dare uno sguardo all'interno, se è pieno di turisti, stanne alla larga. Se invece trovi tanti portoghesi, allora sei nel posto giusto.

Eccone alcuni :

El-Rei Dom Frango – Calçada do Duque 5

A provinciana – Tv. do Forno 23

Floresta das Escadinhas – R. de Santa Justa 3

Quando vai in spiaggia stai attento

attento alle spiagge portoghesi

Nei dintorni di Lisbona troverai spiagge per ogni gusto.

Da quelle “paradiso incontaminato” alle spiagge turistiche e molto frequentate, fino ad arrivare a quelle piene di surfisti.

Ma hanno tutte una cosa in comune. Sono bagnate dall’Oceano Atlantico, che è molto diverso e pericoloso, rispetto al mediterraneo.

Per questo anche se sei un ottimo nuotatore, ti sconsiglio di allontanarti troppo da riva.

Le acque sono fredde e le correnti talvolta sono imprevedibili. Per non parlare delle onde.

Non usare solo i mezzi per gli spostamenti

non usare solo i mezzi pubblici a Lisbona

A Lisbona hai la possibilità di usufruire di ottimi mezzi di trasporto per visitare la città in lungo e in largo.

Uno dei più famosi è sicuramente l’iconico tram 28.

Tuttavia, non ti consiglio di spostarsi solo con i mezzi pubblici.

Un ottimo modo per vivere a pieno ciò che questa meravigliosa capitale ha da offrire, è farsi una bella camminata!

Consiglio un intinerario a piedi per la parte centrale di Lisbona.

Cioè per visitare :

  • Alfama
  • Baixa
  • Chiado.

I quartieri più importanti della città, che tra l’altro si trovano tutti nella stessa zona.

Non perderti il vino portoghese

non perderti i vini portoghesi

Il Portogallo da ormai diversi anni produce dell’ottimo vino (specialmente il rosso).

Per questo motivo, ti sconsiglio di ordinare vini esteri mentre sei a Lisbona.

In Portogallo i vini prendono il nome delle regioni in cui vengono prodotti. Uno dei vini più famosi anche nel nostro paese è il Porto. Un vino liquoroso proveniente dal nord del portogallo, nei pressi di Porto.

Ma non è questo l’unico vino che ti consiglio di provare.

Infatti come dicevo prima negli ultimi anni il Portogallo ha iniziato a produrre dei vini rossi di ottima qualità. Il gusto è in genere robusto e corposo e sono molto complessi nell’aroma.

Quindi cosa non fare a Lisbona?

Bere vino nostrano / merlot / cabernet ect...

Cosa ti consiglio invece?

Prova anche i rossi del Douro (se puoi prova un vino riserva, che in Portogallo sono chiamati “Garrafeira”).

Lascia un commento