Cosa Vedere a Lisbona in 1 Giorno o in un Pomeriggio – Itinerario

Cosa vedere a Lisbona se hai solo 1 giorno? Ecco un itinerario completo che comprende cose da vedere, come risparmiare e la vita notturna della città!

Vuoi capire cosa vedere a Lisbona in 1 giorno?

La capitale portoghese ha molto da offrire a livello turistico.

E le cose da fare sono tantissime. Un giorno è sicuramente poco (ti consiglio di tornare) ma puoi riuscire a visitare le attrazioni più importanti, e avere così un assaggio di questa meravigliosa città.

In questo articolo scoprirai:

  • Quali sono le attrazioni principali da vedere a Lisbona in 1 giorno
  • Cosa vedere se hai solo un pomeriggio (segui l’itinerario pomeridiano)
  • Per cosa è famosa Lisbona
  • Come risparmiare sulle attrazioni grazie alla Lisbona Card.

Buona lettura!

ECCO I LINK ESSENZIALI PER LA TUA VACANZA A LISBONA

  • Prenota il tuo transfer privato dall’aeroporto all’hotel con il servizio getyourguide
  • Utilizza GRATIS e trasporti e accedi gratuitamente a più di 30 attrazioni con la Lisbona Card

Migliori tour da fare (in italiano e alcuni gratuiti)

Dove alloggiare a Lisbona

Per cosa è famosa Lisbona

per cosa è famosa lisbona

La Lisbona è una delle capitali europee più antiche.

Per questo racchiude in sé tantissima storia, cultura e attrazioni da visitare. In questa prima parte dell’articolo ti parlo di alcune delle cose per cui Lisbona è famosa. 

  • Gli Azulejos: Si tratta di piastrelle in ceramica decorate con motivi arabeggianti, e che puoi trovare praticamente ovunque. Nella stazione della metro, in tantissimi edifici sia storici che moderni, nelle piazze, nei vicoli e nelle abitazioni dei portoghesi.
  • Miradouros: Lisbona è una città molto particolare. Infatti è costruito sopra 7 colline. Il che la rende ricca di punti panoramici. Questi prendono il nome di “Miradouros”, da essi potrai ammirare la città dall’alto. 
  • Tram 28: Negli ultimi anni si è trasformato in una vera e propria icona nella capitale portoghese. Si tratta di un Tram risalente agli anni 30, che compie un percorso estremamente pittoresco, tra strette viuzze, sali e scendi vertiginosi e panorami da togliere il fiato. 
  • Attrazioni collegate al passato di grandi esploratori: Il Portogallo è stato uno dei principali “player” nell’era delle scoperte, infatti si deve ai lusitani la scoperta di una via per le indie e la prima circumnavigazione del globo. Molte delle attrazioni che visiterai sono strettamente collegate a questo periodo storico. 
  • Il terremoto del 1755: L’1 novembre 1755, a circa 200 km da Lisbona si verificò un terribile terremoto che scosse la capitale portoghese per circa 6 minuti. Il terremoto fu talmente forte che è stato avvertito in tutta europa, Italia compresa. Ma fu Lisbona a pagare il prezzo più alto. Metà della città andò distrutta e circa il 30% della popolazione perse la vita. Quartieri come la Baixa e il Chiado furono completamente ricostruiti. 

Queste sono solo alcune delle cose per cui Lisbona è famosa.

Adesso prima di entrare nel dettaglio del nostro itinerario di 1 giorno a Lisbona, ti voglio dare un paio di consigli preliminari per goderti al meglio queste 24 ore. 

Iniziamo!

Leggi anche: Migliori hotel di Lisbona e le zone in cui alloggiare

Consigli utili prima di partire per 1 giorno a Lisbona

Scarpe comode!

Come ho anticipato qualche riga fa, Lisbona è costruita su ben 7 altipiani, quindi dovrai affrontare salite e discese continue. Come se non bastasse, buona parte del centro storico è ricoperto di piastrelle, sanpietrini e lastricati. Quindi il mio primo consiglio è di vestire scarpe comode e poco scivolose

La Lisbona card da 24 ore

L’itinerario di un 1 giorno che stiamo per affrontare prevede diversi spostamenti tramite i mezzi pubblici e l’accesso alle principali attrazioni, la maggior parte purtroppo non sono gratuite

Per risparmiare ti consiglio di acquistare il pass da 24 ore che si chiama Lisbona card. Questa ti permette di utilizzare in maniera illimitata tutta la rete di mezzi pubblici e di accedere gratis alle principali attrazioni del posto. 

Il risparmio è enorme! 

La Lisbona card la puoi acquistare in qualsiasi momento (online) e la attivi una volta arrivata/o a Lisbona. 

Clicca qui per acquistare la Lisbona Card online

Se puoi approfitta di uno dei tanti tour gratuiti

A Lisbona hai la possibilità di fare diversi tour gratuiti (o quasi) dove dopo aver passato un paio di ore in compagnia di una guida locale esperta, potrai decidere quanto e se pagare 🙂 .

Per ogni quartiere ti linkerò un tour gratuito. Ti consiglio di prenotare il prima possibile, perché spesso i posti sono limitati.

Qui trovi tutti i tour gratuiti

Dove alloggiare a Lisbona per 1 notte

Lisbona ha un‘ottima offerta a livello di hotel, boutique hotel e ostelli. Per i prezzi è una delle capitali europee più economiche.

Ovviamente dipende dal periodo.

Come consiglio generale è meglio prenotare con almeno 1-2 mesi di anticipo per risparmiare un pò.

Il periodo più caro va da luglio fino a metà settembre.

Ecco 3 ottime scelte per alloggiare a Lisbona per 1 giorno:

  • Lisbon Destination HostelScelta low cost: Il miglior ostello a Lisbona, punto. Posizione centralissima, area comune molto “chill” e tantissime attività proposte per far conoscere gli ospiti della struttura. Ideale per chi vuole risparmiare e per chi vuole fare amicizia. Controlla prezzi e disponibilità

  • Lx Boutique HotelScelta a costo medio: Posizione fantastica, vicina alla stazione e ai tram, oltre che in pieno centro storico. Arredamento chic, bagno bello e spazioso e ottimo rapporto qualità prezzo. Vicino inoltre alla zona della vita notturna. Controlla prezzi e disponibilità

Mattina nel quartiere della Baixa e poi ad Alfama: Ecco cosa vedere

vista del quartiere baixa a lisbona

Il nostro itinerario inizia nel cuore di Lisbona. Visiteremo prima la Baixa, quartiere super centrale e ben collegato. Per poi salire verso L’Alfama, il quartiere più antico della città, che si trova sopra una delle 7 colline su cui è costruita la città. 

Per gli spostamenti utilizzeremo il Tram 28 oppure il 12 se il primo è pieno e cammineremo a piedi. 

Come raggiungere questa zona: 

  • Metro: Linea verde, oppure linea blu, fermata Baixa-Chiado oppure Rossio o Terreiro do Paço linea blu. 
  • Tram: Il 28E, il 12E, il 15E e il 25E. 
Per il quartiere Baixa è disponibile un tour gratuito con una guida esperta. Clicca qui per prenotare gratuitamente.

Praça do comércio 

praca do comercio a lisbona

Nel cuore della Baixa, lungo le rive del fiume Tago, troviamo la piazza più emblematica di Lisbona.

Praça do Comércio!

Una piazza di 35000 metri quadrati, costruita subito dopo il terremoto del 1755 sulle rovine dell’ex residenza reale, il Palazzo Ribeira. 

Al centro della piazza noterai la scultura di un uomo a cavallo. Si tratta di Re Giuseppe I, che sopravvisse al terremoto e incaricò al Marchese di Pombal la ricostruzione della città. 

Sono diverse le cose da fare nella piazza, puoi salire sulla terrazza panoramica dell’arco di trionfo, o entrate nel Museo Lisboa Story Center.

Ti consiglio di scegliere tra una delle due attività, visto il poco tempo a disposizione. Entrambe sono gratuite se hai attivato la Lisbona Card

Rua Augusta

Superando l’Arco di Trionfo ti ritroverai nella Rua Augusta, la via commerciale più famosa e importante di Lisbona.

Qui troverai una grande quantità di negozi, pasticcerie, bar e ristoranti. Può essere un’opportunità per una piccola pausa caffé o per mangiare qualcosina prima di proseguire. 

Una particolarità a cui ti consiglio di fare caso nella Rua Augusta è la pavimentazione. È stata utilizzata la tipica Calçada Portuguesa. Una particolare tecnica che grazie al sapiente utilizzo di pietra bianca e nera crea una sorta di mosaico. Le ritroverai in molte piazze e vie del centro di Lisbona. 

Tram 28 verso il castello

itinerario di 1 giorno con il tram 28 di lisbona

Le due tappe successive sono il Tram 28, iconico mezzo di trasporto vintage che è diventata una vera e propria attrazione a Lisbona. E subito dopo il Castello di São Jorge

Per prendere il Tram 28 ti consiglio di tornare nei pressi della piazza, dove troverai una fermata (se c’è troppa fila scatta qualche foto ricordo al Tram e poi prendi il 12E che compie un tragitto simile). 

Se hai preso il Tram 28, la fermata a cui scendere è quella del Miradouro di Santa Luzia

Miradouro Santa Luzia

Miradouro Santa Luzia

Si tratta di una delle terrazze panoramiche più spettacolari di Lisbona.

Come ti ho spiegato, la città è costruita sopra 7 colline. Per questo motivo è ricca di punti panoramici. 

Il Miradouro de Santa Luzia è uno dei più belli sia per il panorama, che per la sua conformazione. 

È particolarmente ricco di Azulejos, le piastrelle di ceramica tipiche del Portogallo, ed è circondato da una piscina, un giardino e mura arabe. 

Dopo qualche minuto passato ad ammirare il belvedere, arriva il momento di iniziare la salita a piedi verso il Castello di São Jorge.

Castello di São Jorge

castello di sao jorge da vedere in 1 giorno a lisbona

Il Castello di San Giorgio o São Jorge, è una delle attrazioni più importanti di Lisbona.

Questo enorme complesso risale all’11 esimo secolo. È stato costruito dai mori, durante la loro permanenza nella penisola iberica, fino al 1147, quando i cristiani riconquistarono il Portogallo. 

Dal quattordicesimo secolo in poi divenne la residenza reale per circa 200 anni. 

L’accesso al castello è gratuito e rapido se possiedi la già menzionata Lisbona Card

In caso contrario l’ingresso (farai la coda) costa 10€. 

C’è anche la possibilità di accedere con un tour, che ti permette di conoscere la storia del castello e di accedere anche al sito archeologico. Clicca qui per avere maggiori informazioni sul tour

La visita ti porterà via all’incirca un paio di ore. 

Pranzo ad Alfama

A questo punto sarà ora di pranzo.

Ti consiglio di restare ad Alfama per un boccone. Se vuoi mangiare qualcosa di tipico puoi andare da Ti-Natércia, un ristorantino gestito da una simpatica e pazza signora, di nome Natércia.

Mi raccomando prenota prima di andare, in caso contrario verrai gentilmente cacciato via. Dico sul serio ahah.

Il prezzo medio è di 15€ a persona. E il cibo è buonissimo.

Un’alternativa è O Beco, un ristorante tipico portoghese, gestito da una coppia che parla anche l’italiano. Il prezzo medio è di 20€ a persona. 

Leggi anche: Cosa vedere ad Alfama

Pomeriggio – Itinerario a Belem

La meta pomeridiana è la Belém, che si trova a circa 6-7km dal centro storico. Per arrivarci ti consiglio prima il bus 737 (o il tram 28 se hai la fortuna di trovare un posto) per tornare a Praça da Figueira

Poi dalla piazza puoi prendere il Tram 15E che passa ogni 30 minuti circa. E impiega 30 minuti per arrivare a Belém. 

La fermata in cui scendere è Largo da Princesa, nei pressi della Torre di Belém.

Tour gratuito: C'è anche la possibilità di partecipare a un tour guidato, gratuito e in italiano di tutto il quartiere di Belém. Clicca qui per prenotare gratuitamente

Torre di Belém – da fuori

torre di belem

Come ho già anticipato la prima tappa sarà la torre più emblematica di Lisbona, quella di Belém. 

Una costruzione voluta da re Giuseppe II e fatta costruire dal figlio, re Manuel I a partire dal 1514

La sua funzione iniziale era quella di far parte del sistema difensivo della città. Per proteggere l’estuario del Tago da eventuali incursioni via mare. E per proteggere gli importantissimi cantieri navali all’epoca presenti nella zona. 

Per i biglietti consiglio di prenotare online perché si formano lunghissime file per l’accesso. Qui trovi il biglietto salta la fila

La prossima destinazione è il Monumento alle Scoperte.  

Padrão dos descobrimentos

monumento alle scoperte di Lisbona

Dopo aver attraversato parte del lungofiume ti ritroverai davanti alla scultura chiamata Padrão dos Descobrimentos. 

La statua raffigura una caravella, cioè un’imbarcazione portoghese, guidata da alcuni dei più importanti personaggi della storia di questo paese

Enrico il Navigatore, Vasco de Gama giusto per citarne alcuni.

La statua vuole celebrare le imprese dei navigatori che hanno reso grande il Portogallo.

C’è anche la possibilità di salire sulla terrazza panoramica grazie a un’ascensore. Se il tempo lo permette ti consiglio di accedervi. 

Il belvedere della statua ti da una vista incredibile su Belém, il ponte e il fiume Tago.  

Mosteiro dos Jerónimos 

Monastero dos Jeronimos

La tappa successiva è il più importante monastero del Portogallo. Mosteiro dos Jerónimos è un imponente struttura costruita in stile manuelino a partire dal 1502. 

La sua costruzione ha richiesto circa 100 anni e fu edificata dove simbolicamente, Enrico il Navigatore, aveva fatto costruire la chiesa di Santa Maria di Belém. 

Nel 1983, il monastero è stato dichiarato Patrimonio dell’umanità da parte dell’UNESCO

Di particolare importanza all’interno della struttura, sono i portali, quella nord e quello sud. 

La chiesa di Santa Maria che ospita le spoglie di Vasco de Gama. 

Il Chiostro, considerato come uno dei più belli al mondo e il refettorio. 

Oltre a questo nella ale esterne del Mosteiro dos Jerónimos troviamo due musei. Particolarmente importante è quello della Marinha. Se c’è tempo ti consiglio di farci un salto. 

L’ingresso al monastero costa 10€, e anche questo è gratuito con la Lisbona Card.  

Puoi acquistare il biglietto per il monastero anche online, in questo modo avrai la possibilità di saltare la fila evitando lunghe attese.

Clicca qui per acquistare il biglietto del monastero online

A questo punto sarà quasi sera. È il momento di scoprire la vita notturna della capitale portoghese

Direzione Bairro Alto, nel centro storico. 

Sera – Ultima tappa, Bairro Alto

Bairro alto a Lisbona

Per raggiungere Bairro Alto puoi prendere nuovamente il Tram 15E, fino a Cais do Sodré. Una volta arrivati a destinazione potrai continuare a piedi (un pò difficoltoso) oppure prendere uno dei tanti bus che sale verso il Bairro Alto. 

Questo quartiere si trova su una collina, ed è il quartiere più importante per quanto riguarda la nightlife. 

Qui troverai tantissimi ristoranti, tascas e piccoli bar in cui si riuniscono sia turisti che gente del posto.

Cena al Jam Club

Se non vuoi spendere molto, per la cena ti consiglio Jam Club. Una tasca tipica portoghese, che offre ottimi piatti a basso costo. A volte trovi anche uno spettacolo di Fado con artisti emergenti. Il costo medio è di circa 10-15€ a persona. 

Posizione su Google Maps

Pavilhāo Chinês o altri pub della zona

La nostra giornata a Lisbona si conclude in uno dei tanti bar e pub della zona.

Se vuoi fare qualcosa di veramente strano a Lisbona, ti consiglio un salto al Pavilhāo Chinês. Un particolare bar-museo al cui interno troverai migliaia di modellini e oggetti d’epoca esposti sulle mensole, nelle vetrine e appesi al soffitto. 

È un’esperienza singolare che ti consiglio assolutamente! 

Se vuoi fare notte brava, puoi continuare in altri pub della zona, o se preferisci puoi scendere verso Cais do Sodré dove troverai diverse discoteche. 

Se vuoi approfondire l’argomento vita notturna leggi il mio articolo al riguardo: Cosa fare la sera a Lisbona

E con questo penso di aver risposto alla tua domanda “cosa vedere a Lisbona in un giorno”. 

Le cose da fare in questa città sono ancora tantissime, per questo ti consiglio di tornare per almeno 3-4 giorni

Ecco altri itinerari che potrebbero interessarti:

Lascia un commento