Musei Porto, Portogallo: Guida agli 8 Migliori della Città

Vuoi saperne di più su musei di Porto in Portogallo? In questo articolo trovi una guida ai migliori 8 musei della città.

Vuoi sapere quali sono i migliori musei di Porto in Portogallo?

Dopo aver vissuto in questa fantastica nazione e aver visitato Porto innumerevoli volte, ho deciso di scrivere questa guida con i migliori 8 musei della città.

Ho volutamente inserito sia musei che possono interessare maggiormente agli adulti, che musei adatti alle famiglie con bambini.

Oltre alle informazioni generali su ogni museo, trovi anche le seguenti informazioni:

  • Quanto costa l’accesso ad ogni museo (ce n’è anche uno gratis)
  • Dove acquistare i biglietti online senza sovrapprezzo e con servizio “salta la fila” per evitare lunghe attese
  • Dove si trova ogni museo e come raggiungerlo

Buona lettura!

Musei Porto: Il World of Discoveries

Museo World of Discoveries Porto

Il World of Discoveries di Porto è un museo interattivo che ricalca le gesta dei grandi esploratori portoghesi, come Enrico il Navigatore e Vasco da Gama.

Il museo include oltre 20 installazioni con audioguida e diverse lingue tra cui scegliere, ed è disponibile anche la lingua italiana.

A mio avviso è uno dei migliori musei per famiglie con bambini, oltre ad essere qualcosa che arricchisce a livello di conoscenza è anche una esperienza che terrà alta l’attenzione dei bimbi.

Ovviamente è interessante anche per chi vuole conoscere la storia del periodo più ricco del Portogallo, l’era delle scoperte.

Costo: Il biglietto costa 15€ per gli adulti e 9€ per i bambini da 4 a 12 anni. Tuttavia se acquisti il biglietto online il costo è di 13€ per gli adulti e 7€ per i bambini. Qui trovi i biglietti online.

Come arrivare: Il modo migliore per raggiungere il museo è prendere il Tram turistico 1 che attraversa tutto il lungofiume dal ponte Dom Luis I fino a Foz do Douro.

Museo del FC Porto e stadio

Museo FC Porto
Foto di https://www.fcporto.pt/

Sei un appassionato di calcio? O magari sei a Porto con i bambini?

Uno dei musei migliori in cui andare è il museo dedicato alla squadra di calcio locale, il FC Porto, che attualmente è anche la squadra più forte del campionato portoghese.

Il museo del FC Porto è molto interessante, perché oltre a presentare la storia della squadra, i suoi trofei, e i più grandi giocatori che vi hanno militato, presenta diversi pannelli interattivi che rendono l’esperienza molto interessante.

Si tratta della terza attrazione più visitata di Porto per questo motivo consiglio di acquistare i biglietti online, in modo da evitare lunghe attese per accedere.

Costo: 12€ adulti e 10€ i bambini, il biglietto è disponibile online. Qui trovi il biglietto.

Come arrivare: Il museo e lo stadio sono facilmente raggiungibili grazie alla metropolitana linea

Leggi anche: Porto: Le 15 attrazioni da non perdere

MMIPO – Museo da Misericordia

Museo della Misericordia Porto

A pochi passi dalla Cattedrale di Porto, sorge la struttura che ospita il MMIPO o Museo della Misericordia.

Cosa troviamo in questo museo?

Tantissime opere di arte cristiana/religiosa, la parte più importante del museo ospita pezzi che vanno dal 15esimo al 17esimo secolo.

La visita del Museo da Misericordia è suddivisa in 3 parti, la sezione in cui avrai modo di visitare il museo vero e proprio che ospita tante opere a sfondo religioso, la Galleria dei Benefattori in cui avrai modo di conoscere il grande lavoro di carità e aiuto alla popolazione, compiuto dall’associazione che sta dietro il museo, e la Chiesa della Misericordia.

Costo: 10€ per gli adulti e i bambini da 7 anni ed è gratis sotto i 7 anni. Puoi acquistare il biglietto in loco oppure online che ti permette di avere anche il biglietto salta la fila. Qui trovi il biglietto online.

Come raggiungerlo: Il museo si trova in R. das Flores 15, a pochi passi dal Sé de Lisboa.

Museo Serralves

Museo Serralves Porto

Il Museo Serralves di Porto è il museo di arte contemporanea più importante della città e uno dei musei più importanti di tutto il Portogallo.

La visita non include solo il museo, ma anche la bellissima Villa Serralves, un gioiello di architettura e design risalente agli anni 30 del secolo scorso. E poi c’è il parco Serralves. Un enorme giardino di 18 ettari, suddiviso in zone tematiche e perfettamente in armonia con l’architettura delle strutture che ospita.

Per visitare il parco ci sono diversi itinerari che si possono seguire, e a mio avviso insieme alla Vill,a è la parte più interessante di tutta la tenuta Serralves.

La visita piò durare tranquillamente mezza giornata.

Costo e biglietto: Il biglietto costa 20€ a persona, online trovi i biglietti salta la fila.

Come arrivare: Il modo migliore per raggiungere il museo della fondazione Serralves è quello di prendere il bus 207 o il 201.

Museo Soares dos Reis

museo porto soares dos reis

Il Museo Soares dos Reis risale al 1833 e per questo è il museo più antico del Portogallo.

Nei primi anni, la sua funzione primaria fu quella di raccogliere i beni confiscati durante la guerra civile che sconvolse il paese in quegli anni.

Il Museo Soares dos Reis, oggi ospita opere di vario genere che spaziano dai dipinti, alle sculture alle arti decorative e i mobili antichi.

Al suo interno troviamo anche una grande collezione permanente dello scultore portoghese António Soares dos Reis a cui è dedicato il museo.

È uno dei musei più ricchi della città e a mio avviso il più importante insieme al museo Serralves. Visita da non perdere.

Biglietti: Il biglietto costa 5€ per gli adulti e hanno il 50% di sconto i ragazzi da 15 a 25 anni e gli over 65.

Come arrivare: Il museo è facilmente raggiungibile dal tram 18 oppure dagli autobus 200, 201, 207.

Centro Portugues da Fotografia

Si tratta di un museo ad ingresso gratuito dedicato alla fotografia.

Al suo interno ospita una importante selezione di foto nazionali ed internazionali. Oltre a questo troviamo anche una interessante collezione di macchine fotografiche, le più antiche risalgono a più di un secolo fa.

Una cosa interessante su questo museo è che risiede in un vecchio carcere di Porto, che era attivo fino agli anni 70 del secolo scorso.

Il carcere fu poi chiuso dopo la rivoluzione dei garofani, evento che vide la caduta della dittatura di Salazar.

Nel 1997, si decise di ristrutturare il carcere e ospitarvi l’attuale museo.

Prezzo: L’accesso al museo è completamente gratuito.

Orari: Il museo è aperto dal martedì alla domenica, da martedì al venerdì dalle 10:00 alle 18:00 e il sabato e la domenica dalle 15:00 alle 19:00.

Come arrivare: il museo si trova in Largo Amor de Perdição, a circa 500 metri dalla stazione della metro di São Bento. Il modo migliore per arrivare è quello di prendere la metro linea gialla, scendere a São Bento e farsi 5 minuti di camminata.

Museo Cantine Calém

museo cantina calem Porto

Per cosa è famosa Porto?

Gli azulejos che colorano strade, edifici e stazioni, le chiese sfarzose, le crociere sul fiume douro e ovviamente per il vino Porto.

Il Porto è probabilmente il prodotto locale più conosciuto al mondo. Per questo motivo ritengo che una visita in questa città non è completa senza fare un salto in una delle tantissime cantine locali.

Quale ti consiglio?

La cantina Calém, che è una delle più importanti della città, e che possiede un bellissimo museo dedicato al vino.

Il museo seppur non è molto grande, è molto interessante e interattivo.

In totale la visita include:

  • Visita guidata con un esperto
  • Visita al museo interattivo
  • Degustazione di due ottimi vini prodotti dalla Cantina (c’è anche l’opzione per 3 vini + accompagnamenti)

Prezzo e biglietti: La visita guidata alla cantina Cálem, al museo e la degustazione costa 14€ a persona. La cantina è molto visitata e per questo consiglio di prenotare online la visita.

Come arrivare: Per raggiungere la cantina bisogna attraversare il ponte Dom Luis I e raggiungere Vila Nova de Gaia.

Approfondimento: Ho scritto un articolo approfondito sul vino e sulle migliori cantine, lo trovi qui: Cantine di Porto, le migliori e tante curiosità sul vino

Immersivus Gallery Porto

Immersivus Gallery Porto

L’Immersivus è un museo di nuova concezione. Si tratta di una installazione interattiva, che ti permette di immergerti con tutti i tuoi sensi nell’esposizione.

Il sito ha una superficie di ben 2000 m2 ed è dotato di un sistema di proiezione all’avanguardia che permette al visitatore di “immergersi” all’interno delle opere.

In questo momento (2022) è possibile visitare l’esposizione immersiva dedicata a Frida Kahlo e il Porto Legends.

Biglietti e costi:

Come arrivare: L’installazione è facilmente raggiungibile grazie al tram turistico 1. Il tram attraversa tutto il lungofiume a partire dal ponte Dom Luis I.

Lascia un commento