Cattedrale di Porto: Storia, Come Arrivare, Orari e Biglietti 2022

Vuoi visitare la Cattedrale di Porto? In questa guida ti racconto la storia, tante curiosità, come arrivare, gli orari e i biglietti.

Vuoi saperne di più sulla Cattedrale di Porto?

In questo articolo scoprirai:

  • La storia di questa maestosa cattedrale (con tante curiosità)
  • Gli orari e biglietti per la Cattedrale di Porto
  • Come arrivare al Sé do Porto
  • Cosa vedere di interessante nelle vicinanze della cattedrale

Buona lettura!

Storia della Cattedrale di Porto

Facciata della Cattedrale di Porto

La Cattedrale di Porto, conosciuto anche con il nome di Sé do Porto, è una chiesa risalente al 12 esimo secolo. La sua costruzione risale al periodo in cui vi fu una crociata per liberare la penisola iberica dal controllo degli arabi.

Dopo la vittoria dei cristiani furono costruite molte chiese in tutta la penisola.

Giusto per fare un esempio, se sei stato a Lisbona, molto probabilmente avrai visitato la famosa cattedrale della città. Il Sé de Lisboa. Anche questa risale allo stesso periodo.

La costruzione della Cattedrale di Porto fu avviata dal vescovo francese D. Hugo dopo la generosa donazione di una ingente somma di denaro da parte di Teresa, madre del futuro primo re del Portogallo.

Hugo inizio così sia la costruzione della cattedrale che quella di una cinta muraria, con l’obiettivo di proteggere la città da eventuali incursioni via mare.

Non è un caso infatti, se la cattedrale di Porto fu concepita inizialmente come una chiesa/fortezza.

Questa sua caratteristica è ancora oggi osservabile nella sua facciata e nelle sue imponenti torri campanarie.

Nel corso dei secoli la Cattedrale di Porto subirà diversi lavori, a seconda degli stili architettonici che si succedono nella storia. Il più importanti di questi lavori risale al 18esimo secolo. Durante il periodo barocco. Con l’arrivo in città dell’architetto italiano Nicola Nasoni.

Curiosità sul Sé do Porto

Se do Porto
  • Enrico il Navigatore, il re che avvio l’epoca d’oro dell’impero portoghese era originario di Porto e in particolare del quartiere Ribeira. Nel 1394 fu battezzato proprio in questa chiesa.
  • Nel 1387 qui si celebro il matrimonio tra Giovanni I del Portogallo e Filippa di Lancaster.
  • La cattedrale ospita un’importante tesoro di arte religiosa. Potrai visitarlo con l’accesso al chiostro della cattedrale. Qui trovi i biglietti.

Se do Porto: Biglietti e orari

È possibile visitare la Cattedrale di Porto nei seguenti giorni e orari:

  • Da novembre a marzo: dalle 9:00 alle 17:30
  • Da aprile a ottobre: dalle 9:00 alle 18:30
  • Chiusura: Domenica di Pasqua e e il giorno di Natale.

Per quanto riguarda i biglietti invece il prezzo è di 3€ e prevede la visita del chiostro e Casa do Cabildo. I bambini da 10 anni in giù hanno l’ingresso gratuito. Il biglietto può essere acquistato online qui.

Come arrivare alla Cattedrale di Porto

Per raggiungere la cattedrale di Porto il modo migliore è quello di prendere la linea gialla (linea D) della metropolitana fino alla stazione di São Bento. La cattedrale dista 5 minuti a piedi dalla stazione.

La cattedrale è ubicata nel piazzale Terreiro da Sé. Posizione su Maps

Cosa vedere nella Cattedrale di Porto

Terreiro da Sé

Iniziamo parlando dell’architettura di questa maestosa cattedrale.

Gli stili che si succedono nei secoli e che sono tutt’oggi ammirabili sono i seguenti:

  • Romanesco: Lo stile romanesco è quello utilizzato nella costruzione iniziale risalente al 12esimo secolo. Lo si può osservare nella sua facciata, possente, con mura molto spesse e con due enormi torri campanarie.
  • Stile Gotico: Lo stile gotico è osservabile nel chiostro della Cattedrale di Porto. Voluto verso la fine del 14esimo secolo da re Giovanni I del Portogallo.
  • Stile Barocco: Lo stile barocco risale al 18esimo secolo, e fu realizzato dall’italiano Nicola Nasoni. Il barocco è osservabile nei magnifici azulejos che decorano il chiostro, la galleria, e gli affreschi della sagrestia.
Chiostro della Cattedrale di Porto

Di seguito gli elementi principali che potrai ammirare presso la Cattedrale di Porto:

  • Facciata: È l’elemento più antico della chiesa, dai lineamenti gravi e tipici dello stile romanesco. Come già anticipato, la funzione iniziale della chiesa era di essere anche una fortezza.
  • Chiostro: Il magnifico chiostro della Cattedrale di Porto è completamente ricoperto di azulejos dipinti di bianco e azzurro, rappresentano scene della vita della Vergine Maria.
  • Casa do Cabildo: Dal chiostro si può accedere alla Casa do Cabildo, dove è conservato il tesoro della cattedrale. Qui trovi esposti una ampia collezioni di oggetti in oro e argento con rappresentano scene religiose.

Cosa fare e vedere nelle vicinanze della Cattedrale di Porto

La visita alla cattedrale non supererà i 30-40 minuti, tuttavia nelle vicinanze sono molto le cose che puoi fare e vedere. Ecco alcune luoghi che puoi raggiungere tranquillamente a piedi:

  • Palacio da Bolsa: Ad appena 500 metri dalla cattedrale potrai visitare il magnifico Palazzo della Borsa di Porto. Qui trovi maggiori info sulla visita
  • La Libreria Lello e Irmao di Porto: è stata classificata come la libreria più del mondo, da parte di Lonely Planet. Consiglio assolutamente la visita.
  • Ponte dom luis I: Il ponte lungo appena 385 metri collega Porto a Gaia, la città gemella dall’altra parte del fiume Douro. È costruito su due piani, e può essere attraversato tranquillamente a piedi. Cosa che ti consiglio di fare per ammirare un panorama stupendo su Porto e alcune delle sue principali attrazioni, visibili dal ponte. Preparati a scattare tantissime foto. Posizione su Google Maps
  • Hai fame? A pochi metri dal Sé do Porto trovi un ottimo ristorante marocchino. Il cibo è fantastico, e i proprietari super gentili. Ottimi anche i prezzi (circa 10-15€ a persona). Il piatto consigliato? Tajine e poi un bel bicchiere di tè verde alla menta. Posizione su Google Maps

Domande frequenti

Come si chiama la Cattedrale di Porto?

La Cattedrale di Porto è conosciuto anche con il nome di Sé do Porto, che vuol dire “sede episcopale di Porto”.

Quante chiese ci sono a Porto

A porto ci sono circa 30 chiese. Ma quelle più celebri sono le seguenti:

Lascia un commento